Valutaci su trovaprezzi.it

In offerta

Nuovi prodotti

Processori i3, i5, i7. Quali differenze?

Processori i3, i5, i7. Quali differenze?

Hai appena deciso di cambiare il tuo Pc o il tuo notebook e nella scelta del prodotto ti sei trovato davanti a decine di sigle diverse relative ai core, alla scheda grafica, al modello, alla ram, all’hdd, all’ssd ecc?

Magari, la cosa che più ti confonde è la differenza di prezzo tra due prodotti simili ma con una sigla diversa. Non temere, questo è un problema molto comune e noi di Last Shop siamo qui per aiutarti a scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze.

Nello specifico, in questo articolo andremo ad analizzare le principali differenze tra i vari processori Intel. Dopo aver letto questo articolo avrai le idee più chiare su quale sia il prodotto migliore per te.

Cosa aspettiamo allora, Conosciamo meglio questi I3,I5 e I7.

Partiamo subito dalle basi. Un’analisi frettolosa potrebbe farti pensare di dover spendere un patrimonio per comprare un i7 solo perché questo sarebbe più potente di un i5 o un i3. Nulla di più falso.

Come per qualsiasi cosa, vale la domanda che dovremmo sempre porci: Cosa dovrò farci con questo prodotto?”.

Insomma, comprare una Ferrari per girare in un paese con limite di velocità a 30km/h è abbastanza inutile.

Tempi di caricamento di Microsoft Excel2013

Ciò che è subito lampante è la giovinezza della generazione. Col crescere del codice del prodotto avremo un prodotto di ultima generazione, al contempo al diminuire del codice avremo un prodotto non all’ultimo grido ma in grado di fare la propria figura (un po’ come il giubbotto di pelle che hai in armadio).

Non basta fermarci al numero dopo la “i per capire la generazione di un processore poiché alle volte anche nella stessa famiglia di processori vi sono differenze di generazioni. Un esempio lampante è l’i5 che presenta varie tipologie di processore.

Per esempio, un i5-6400 apparterrà alla sesta generazione, mentre un i5 – 7600k sarà parte della settima generazione. Il primo numero del codice ci indica la generazione del processore, i restanti 3 numeri sono invece la SKU e ci dicono quanto è potente il processore all’interno di quella generazioneLa lettera che trovate alla fine del codice indica le prestazioni della CPU. Ad esempio:

H: grafica ad alte prestazioni.

K: sbloccato per l'overclocking.

Q: Quad-core (quattro core fisici).

T: Ottimizzato per desktop computing.

U: basso uso energetico su processori portatili.

Un falso mito da sfatare subito è quello secondo cui il numero accanto alla “i” indica il numero di core del processore. i7 e i5 possiedono 4 core mentre i3 e pentium dual core ne possiedono 2.

La differenza, in questo caso, è giocata dall’Hyper threading , una tecnologia che permette ai sistemi operativi di “vedere” il processore come se in realtà avesse il doppio dei core fisici, una sorta di simulazione. Solitamente, i3 e i5 sono in possesso di questa tecnologia, mentre molti i5 non ne dispongono.

Altra caratteristica importante è quella relativa alla memoria cacheovvero la quantità di memoria che il processore ha a disposizione per immagazzinare informazioni che utilizzerà poi per effettuare le proprie operazioni di calcolo. Gli i7 possiedono 8 Mbyte di memoria cache, gli i5 6Mbyte e gli i3 possiedono tra i 3 e i 4 Mbyte.

Fatta questa prima infarinatura possiamo cominciare a parlare di qualcosa maggiormente tecnico, che molto probabilmente sposterà l’ago della bilancia verso l’una o l’altra scelta.

Sul piano grafico, sia i3 che i5 utilizzano le schede Intel HD Graphics 4400 o 4600, mentre i7 monta esclusivamente Intel HD Graphics 4600. Il Core i5 e il Core i7 sono solo 700 MB al secondo più veloci rispetto ai modelli Intel Core i3.  Se a livello grafico non si ha una enorme differenza, a livello di cache la differenza si sente.

Di conseguenza se dovessi acquistare un Pc da gaming la tua scelta dovrebbe andare su un i7, a patto che i giochi in questione siano di ultima generazione e tu volessi moddarli e spremerli fino all'ultimo FPS, altrimenti andrà bene anche un i5 che ad impostazioni normali permette di avere risultati pari ad un i7.

Differenze grafiche di Crysis 3 tra un processore i3-8350K e un i7-7700K  

Concludiamo quindi con un po’ di consigli per la scelta del tuo pc.

Se ti serve un pc o un notebook per l’attività quotidiana come la navigazione su internet e social, l’utilizzo di programmi da ufficio e la visualizzazione di film e video allora la tua scelta può ricadere tranquillamente su un i3.

Un i5 è, invece, indicato per il gaming e per l’utilizzo di programmi più pesanti come photoshop o illustrator.

La tua scelta dovrebbe ricadere su un i7 se è tuo intento utilizzare programmi di grafica 3d, oppure più programmi di grafica contemporaneamente oppure dovessi farci azioni di videomaking.

Ritorniamo quindi alla domanda che dovresti sempre porti prima di acquistare qualsiasi cosa.

“Cosa devo farci con questo prodotto?”

Nel frattempo che ci pensi, dai un’occhiata ai nostri PRODOTTI RICONDIZIONATI, troverai PCNOTEBOOK con processori i3, i5 e i7 adatti a qualsiasi tua esigenza.