Per ottemperare alle distanze di sicurezza

relative all'emergenza CORONAVIRUS,

AVVISIAMO che, al momento, è stato sospeso

il PAGAMENTO in CONTRASSEGNO.

 Valutaci su trovaprezzi.it

In offerta

Nuovi prodotti

5 Trucchi per potenziare il tuo smartphone

5 Trucchi per potenziare il tuo smartphone

Se stai leggendo questo articolo è perché forse stai avendo problemi col tuo smartphone oppure hai deciso di renderlo più potente e fluido

Oggigiorno gli smartphone tendono a perdere fluidità, velocità e potenza per due motivi; l’obsolescenza programmata che porta il ciclo di vita di uno smartphone a concludersi nel giro di pochi anni e il malo utilizzo del dispositivo.

Applicazioni, foto, video, numeri di telefono, note. Il nostro smartphone è diventata una vera e propria estensione della nostra vita e quando comincia a perdere colpi è come se si sentisse male un nostro caro. Niente paura, se seguirete i nostri consigli riuscirete a potenziare il vostro smartphone in pochi minuti e renderlo maggiormente efficiente anche se ha qualche annetto.

Cosa aspetti allora?  Scopri subito i nostri trucchi per potenziare il tuo smartphone.

1) Aggiorna il sistema operativo e le applicazioni

Partiamo dalle basi; aggiornare android all’ultima versione disponibile. Un sistema aggiornato garantisce prestazioni più ottimizzate, correzione di bug e una batteria più longeva. Se hai ignorato per mesi la notifica di aggiornamento del sistema puoi aggiornare il tuo smartphone manualmente.
Vai su Impostazioni > Sistema > Aggiornamento del sistema.


Lo stesso discorso vale per le applicazioni. Aggiornate sempre le app, soprattutto quelle dove hai immesso dati sensibili. Un’app aggiornata è un’app sicura. Puoi aggiornare le tue app dal Play Store oppure su Impostazioni > App > Aggiorna

2) Fai pulizia dei file

Sì, siamo ancora alle basi per potenziare il tuo smartphone. Potrà sembrare banale ma le mille foto dell’estate 2017 o del tuo viaggio di un anno fa influiscono tantissimo sulla velocità del tuo smartphone. Cosa fare allora?
Un primo consiglio è quello di utilizzare una microsd e spostare tutte le foto, i video e le canzoni su questa.
Se il tuo smartphone non dispone dell’ingresso per la microsd, puoi affidarti ad un sistema di cloudDropbox o Google drive sono ottimi strumenti gratuiti che ti permetteranno di salvare svariati Gb di file in cloud.
Per le tue foto affidati a Google Foto, app già preinstallata, dove potrai salvare tutte le tue foto e scaricarle ad hoc se necessario. Un’altra app tua amica è Telegram. Questa app di messaggistica istantanea permette di inviare a te qualsiasi tipologia di file, avendo a disposizione un enorme cloud personale.

3) Disattiva le App preinstallate

Le avrai sicuramente notate, sono quelle app che trovi già installate sin dall’acquisto del tuo smartphone e che nonostante non le utilizzi mai occupano ram e tolgono potenza al tuo smartphone.
Per disinstallarle dovresti ottenere i permessi di Root, tuttavia questo è un passaggio più da smanettoni quindi ti spiegherò come disattivare le app preinstallate.
Vai su Impostazioni > App > Scegli l’app che vuoi disattivare > Disattiva > Disattiva App. Così facendo le tue app preinstallate saranno disattivate.

4) Utilizza Applicazioni Lite

Tante delle app che utilizzi quotidianamente sono dei veri e propri killer di potenza e batteria per il tuo smartphone. Sai che puoi utilizzare versioni di Facebook, Youtube o Instagram molto più leggere, senza andare a perdere funzionalità?
Alcune di queste App puoi scaricarle direttamente dal PlayStore, per altre, invece, dovrai scaricare il file APK.
I file APK non sono nient’altro che le app che utilizziamo quotidianamente nel loro formato originale. Installare un file APK è semplicissimo, ti basta andare sul sito APKMirror (sicuro e gratuito) trovare la app che vuoi scaricare. Una volta fatto ciò, vi basterà utilizzare APK Updater per aggiornare le vostre App.

ora ti elenco alcune delle app più utili.

- Facebook Lite: Facebook è una delle app più pesanti che si trovano sul tuo smartphone. Per evitare che il tuo social preferito mangi tutta la ram del tuo dispositivo ti basterà scaricare la versione lite.
Facebook Lite possiede le stesse funzioni di Facebook. L’unica cosa che cambia è l’impostazione grafica molto meno articolata.
Puoi scaricare l’app Facebook Lite direttamente dal Play Store.

- Messenger Lite: Restiamo sempre in casa Facebook. L’app di Messenger è pesantissima e occupa tanto spazio.
In questa versione lite mancano alcune funzionalità del Messenger come la chat video e l'integrazione degli SMS, ma va benissimo per inviare e ricevere messaggi dagli amici Facebook e funziona anche per telefonare.
Messenger Lite è un quinto delle dimensioni dell'applicazione Messenger, consuma meno batteria e pochissima memoria in background.
Anche Messenger Lite si può scaricare usando il Google Play Store.

- Instagram Lite: Instagram pesa e pure tanto, anche più di Facebook, tuttavia è impensabile farne a meno. Anche in questo caso potete affidarvi ad Instagram lite, la quale non è altro che un porting del sito web sotto forma di app, di conseguenza avrete tutte le funzionalità del sito web. Il peso di instagram lite è di appena 573 Kb e la quantità di dati consumati è notevolmente ridotta.
Per installare Instagram lite dovrete scaricare il file APK dal sito APK Mirror e seguire il procedimento di installazione.

- Youtube Go: È una versione più leggera del più famoso sito di visualizzazione video al mondo. Possiede le stesse funzionalità dell’app di Youtube ed è molto meno pesante.
Anche Youtube Go va installata sottoforma di file APK da APK Mirror.

5) Spegni il tuo Smartphone

Quando è stata l’ultima volta che hai lasciato il tuo smartphone spento per qualche ora? Avere lo smartphone acceso per giorni e giorni di fila non fa altro che accumulare processi attivi, app aperte e, di conseguenza, ram occupata, con i naturali rallentamenti del caso.
Spegnere il tuo smartphone per qualche ora, magari di notte, gli permetterà di azzerare tutti i processi attivi e di cancellare la cache, nel momento in cui lo riaccenderete avrete uno smartphone più veloce e performante.

Con questi 5 consigli sono sicuro che il tuo smartphone sarà da subito più veloce e potente.

Se vuoi altri trucchi  segui sempre la nostra sezione blog e leggi i prossimi articoli.

Se hai qualche consiglio da condividere, lasciaci un messaggio!